Come Scrivere un Curriculum Vitae

Bisogna sottolineare che il curriculum ideale non esista, ma esiste una buona descrizione del vostro valore lavorativo ed una descrizione valida per essere captati facilmente dal vostro futuro datore di lavoro.

Il curriculum contiene informazioni anagrafiche e scolastiche nel caso di una persona senza esperienza, mentre è focalizzato soprattutto sulle competenze e conoscenze nel caso di chi ha già lavorato.

La propria presentazione deve essere mirata.

Per scrivere un buon curriculum, non bisogna commettere l’errore di descrivere una storia generica. Ogni esperienza avuta bisogna valorizzarla con le frasi brevi.

Comunque la nostra storia racchiusa nel Curriculum sarà interpretata a seconda di chi lo legge.

Certo in un curriculum inviato ad un associazione sarebbe molto interessante scrivere di aver avuto un esperienza come educatore nel passato.

Cosa che non potrebbe essere apprezzata se inviata ad un altro tipo di lavoro.

Bisogna conoscere il mestiere o la posizione a cui ci si indirizza.

Quindi è indispensabile avere le idee più chiare possibili sulla posizione e realtà a cui ci si propone per poter focalizzare gli elementi di interesse.

Bisogna valorizzare le proprie competenze.

Il nostro curriculum è scritto per chi ci legge.

Quindi non bisogna aspettarsi che il il ricevente capisca che tu sia un bravo ragazzo e che sia valido.

Egli non ti conosce quindi devi dare il massimo per convincerlo.

Bisogna cercare di dare fiducia a chi legge il nostro curriculum.

per creare il vostro curriculum si può spendere anche una giornata intera ma è indispensabile.

Sul sito del Europa.eu si ha la possibilità di creare Il proprio Curriculum Vite online.