Halloween. Origini, storia e tradizioni.

Halloween

Halloween corrisponde alla vigilia della festa cristiana di Ognissanti ed è il nome di una festa
popolare di origine pre-cristiana, ora tipicamente statunitense e canadese, che si celebra il
31 ottobre.
La parola Halloween deriva dalla contrazione delle parole All Hallows Eve, che in inglese
antico indicava la vigilia di Ognissanti che si osserva il primo Novembre.

Il travestimento ad Halloween

I tipici costumi di Halloween sono sempre stati quelli dei mostri: vampiri, fantasmi, streghe
e diavoli.
Essa affonda le sue radici nella festa celtica del Samhain, quando si credeva che gli spiriti
dei morti uscissero dalla terra e vagassero tra i vivi.
Per non essere riconosciuti dagli spiriti, gli uomini avevano l’abitudine di coprirsi con
delle maschere così che i fantasmi, incontrandoli, li scambiassero per colleghi.
In Almerica la festa di Halloween è stata esportata appunto emigranti irlandesi e scozzesi.
Quando gli immigrati europei, in particolare gli irlandesi, arrivarono in America importarono
anche Halloween e le varie tradizioni ad essa legate.
In America è stata ingrandita ed oggi è diventata una festa a livello mondiale.

Perché i colori di Halloween sono l’arancione e il nero?
Nell’Irlanda celtica, la ricorrenza del Samhain, in nero inicava l’Inverno il buio appunto
dei mesi freddi.
Invece l’arancione rappresentava la mietitura e la fine dell’estate.
Questi colori sono usati molto nei costumi di Halloween

Zucca di Halloween ?

L’usanza di intagliare delle zucche per la festa di Halloween nacque in Irlanda.
Prima le lanterne venivano ricavate da rape, barbabietole e cavoli,successivamente fu
introdotta la zucca da parte degli emigrati irlandesi in America.

Siti utili Halloween
Wikipedia

Origini e storia di Halloween

Leggende, curiosità e storia di Halloween

I simboli di Halloween